Corso PES – PAV – PEI

Corso PES – PAV – PEI

Il corso per addetti ai lavori elettrici PES PAV PEI di FT Consulting si rivolge a tutti coloro che lavorano su impianti elettrici in tensione o fuori tensione. Il corso è necessario per acquisire le qualifiche di PES persona esperta, PEI persona idonea, PAV persona avvertita. Lo scopo del corso è quello di far acquisire al lavoratore, adeguate conoscenze sui rischi elettrici e le modalità operative da adottare per lavorare in sicurezza.

Da qualche anno è ormai entrata in vigore la Norma CEI 11-27 del 2014 “Esecuzione dei lavori elettrici parte 1  che contiene i requisiti minimi di formazione per lavori sotto tensione in BT e AT e lavori sotto tensione in BT”. Tale norma ha l’obiettivo di individuare i soggetti coinvolti, la loro formazione ed il loro addestramento, per affrontare in sicurezza i lavori elettrici.L’art. 82 del D.Lgs. 81/08 obbliga il datore di lavoro ad affidare i lavori elettrici su parti in tensione a lavoratori abilitati ai sensi della pertinente normativa tecnica, tra cui appunto la Nuova Norma CEI 11-27 del 2014.

PES PAV PEI

Rispetto ai lavori elettrici una persona può essere: idonea, esperta, avvertita.

  • PEI (Persona Idonea): persona alla quale è stata riconosciuta la capacità tecnica ad eseguire specifici lavori sotto tensione su sistemi di Categoria 0 e 1 (bassa tensione, quindi, fino ad un massimo di 1000 volt in corrente alternata o 1500 volt in corrente continua).
  • PES (Persona esperta): persona con istruzione, conoscenza ed esperienza rilevanti tali da consentirle di analizzare i rischi e di evitare i pericoli che l’elettricità può creare. Lavora fuori tensione ed in prossimità. Può svolgere il ruolo di preposto ai lavori elettrici, cioè di responsabile dei lavori eseguiti da più addetti.
  • PAV (Persona avvertita): Persona adeguatamente avvisata da persone esperte per metterla in grado di evitare i pericoli che l’elettricità può creare. Lavora fuori tensione ed in prossimità, che può operare solo se coordinato da un PES. La mancata formazione del lavoratore comporta al Datore di Lavoro la violazione dell’art.55 del D.lgs. 81/08 e quindi l’arresto da 2 a 4 mesi oppure l’ammenda da 1200 € a 5200.

PROGRAMMA DEL CORSO PER ADDETTI AI LAVORI ELETTRICI

Il corso CEI 11-27 PES PAV PEI di FT Consulting è tenuto esclusivamente da docenti esperti e formati nel campo della sicurezza e dell’impiantistica elettrica. Il corso di FT Consulting  per gli addetti ai lavori elettrici si compone di una parte teorica (livello 1 A e 2 A della norma CEI 11-27 IV Edizione del 2014) e una parte pratica (livello 1 B e 2 B della norma CEI 11-27 IV Edizione del 2014).

  • Livello 1 A (Parte teorica):
  • Legislazione sulla sicurezza dei lavori elettrici (aspetti particolari della legislazione di riferimento).
  • Norma CEI EN 50110-1 e CEI 11-27 per gli aspetti comportamentali;
  • Norma CEI 11-1 e 64-8 per gli aspetti costruttivi dell’impianto, effetti dell’elettricità (compreso l’arco elettrico) sul corpo umano e cenni di primo intervento di soccorso;
  • Attrezzatura e DPI: impiego, verifica e conservazione;
  • Procedure di lavoro generali ed aziendali, responsabilità e compiti del Responsabile degli impianti e del Preposto ai lavori, preparazione del lavoro, documentazione, sequenze operative di sicurezza, comunicazioni, cantiere.
  • Livello 2 A (Parte teorica):
  • Norme CEI 50110-1, CEI EN 50110-2 e CEI 11-27 (con riguardo ai lavori sotto tensione);
  • Criteri generali di sicurezza con riguardo alle caratteristiche dei componenti elettrici su cui si può intervenire nei lavori sotto tensione;
  • Attrezzatura e DPI: particolarità per i lavori sotto tensione.
  • Livello 1 B (Parte pratica):
  • Definizione, individuazione, delimitazione della zona di lavoro;
  • Apposizione di blocchi ad apparecchiature o a macchinari, messa a terra e in cortocircuito, verifica dell’assenza di tensione, valutazione delle condizioni ambientali;
  • Uso e verifica dei DPI per i lavori elettrici, apposizione di barriere e protezioni, valutazione delle distanze;
  • Predisposizione e corretta comprensione dei documenti previsti dalla norma per la pianificazione dei lavori elettrici (piano di lavoro, piano di intervento, consegna e restituzione impianto) o degli eventuali equivalenti documenti aziendali.
  • Livello 2 B (Parte pratica):
  • Esperienza specifica della tipologia di lavoro per la quale la persona dovrà essere idonea;
  • Analisi del lavoro, scelta dell’attrezzatura, definizione, individuazione e delimitazione del posto di lavoro;
  • Preparazione del cantiere, adozione delle protezioni contro parti in tensione prossime, padronanza delle sequenze operative per l’esecuzione del lavoro.

Le esercitazioni pratiche che saranno effettuate sono, invece, le seguenti:

  • Sostituzione in tensione di un dispositivo di protezione su quadri ad uso industriale;
  • Esecuzione/rimozione di una derivazione in cavo, eseguita su una scatola di alimentazione per utenza industriale;
  • Effettuazione di prove e misure elettriche quali: presenza tensione, continuità, intervento di interruttori differenziali, corrente assorbita, misura della resistenza di terra in un sistema TT;
  • Messa fuori tensione e in sicurezza (messa a terra di un corto circuito) di un impianto alimentato in MT e successiva messa in servizio.
Quanto costa

I costi variano i base al livello del corso e alle modalità di svolgimento.

  • Costo del corso: € 300

Dove si tiene il corso

E’ possibile seguire il corso in tutte le nostre tre sedi in Italia.

  • Sede di Roma: Viale Arrigo Boito, 73
  • Sede di Milano: Via Alessandro Tadino, 41
  • Sede di Firenze: Via Quintino Sella 6/A

Quando partono i corsi

Scopri le date dei corsi in partenza.

  • Sede di Roma :
  • Sede di Milano: 
  • Sede di Firenze: 

Sicurezza sul lavoroHaccpEx-RecAuditor