Corso RLS

Corso RLS

Il Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza, o più semplicemente RLS, è una figura aziendale che ha il compito di rappresentare i lavoratori per quanto concerne la sicurezza sul posto di lavoro. Il Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza possiede quattro diritti fondamentali:

  • Diritto all’informazione;
  • Diritto alla formazione;
  • Diritto alla partecipazione;
  • Diritto al controllo.

MODALITA’ DI NOMINA E POTERI DEL RAPPRESENTANTE DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA

In base al numero dei lavoratori dell’azienda, può variare il numero dei RLS e le modalità di nomina e elezione della figura della sicurezza (un RLS in azienda con massimo 200 lavoratori). Nelle aziende fino a 15 dipendenti il RLS viene eletto all’interno dell’organizzazione stessa senza l’obbligo di avvalersi delle liste sindacali. Al contrario, le aziende con più di 15 dipendenti eleggono il RLS tra i rappresentanti sindacali, se presenti.

Si tratta, quindi, di una figura fondamentale che in base ai propri poteri deve:

  • Avere libero accesso ai luoghi di lavoro;
  • Venire consultato preventivamente e tempestivamente, in ordine all’organizzazione, programmazione ed attuazione delle attività di prevenzione nell’azienda o nell’unità produttiva in cui opera;
  • Poter interloquire anche sulla scelta degli addetti al servizio di prevenzione;
  • Essere informato sui rischi derivanti tanto dalle macchine, dagli impianti, dagli ambienti e dall’organizzazione del lavoro che dall’uso di sostanze e preparati pericolosi;
  • Conoscere le prescrizioni degli organi di vigilanza;
  • Formulare osservazioni nel corso di eventuali visite ispettive e possa, più in generale, avanzare proposte di adozione di misure di prevenzione idonee alla tutela della salute e dell’integrità fisica dei lavoratori;
  • Partecipare alle riunioni periodiche sulla sicurezza (ai sensi dell’art. 35 del D.Lgs. 81/08);
  • Ricevere un’adeguata formazione specifica aggiunta;
  • Rivolgersi alle autorità competenti per sollecitare il loro intervento, qualora ritenga che le misure di protezione adottate siano insufficienti.

 

CORSI FORMAZIONE RLS

Il Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza ha diritto ad una formazione particolare concernente i rischi specifici esistenti nell’ambiente in cui esercita la propria mansione così da poter assicurare competenze adeguate. L’ultimo aggiornamento all’Accordo Stato Regioni (07/07/2016) impone che il corso RLS si svolga esclusivamente in aula, negando quindi una modalità di formazione online. Il corso di formazione RLS ha una durata complessiva di 32 ore, strutturate nei seguenti 4 moduli:

  • Giuridico – Normativo;
  • Gestione ed Organizzazione della sicurezza;
  • Individuazione e valutazione dei rischi della specifica realtà aziendale;
  • Tecniche di comunicazione, formazione e consultazione dei lavoratori.

AGGIORNAMENTO CORSO RLS

Il corso RLS di aggiornamento si svolge come quello di formazione in aula e non online. La sua durata varia dalle 4 alle 8 ore in funzione al numero di dipendenti dell’azienda:

  • Azienda con un numero di lavoratori che vanno da 15 a 50: 4 ore di corso;
  • Azienda con numero di lavoratori superiore a 50: 8 ore di corso.
Quanto costa

I costi variano i base al livello del corso e alle modalità di svolgimento.

Dove si tiene il corso

E’ possibile seguire il corso in tutte le nostre tre sedi in Italia.

  • Sede di Roma: Viale Arrigo Boito, 73
  • Sede di Milano: Via Alessandro Tadino, 41
  • Sede di Firenze: Via Quintino Sella 6/A

Quando partono i corsi

Scopri le date dei corsi in partenza.

  • Sede di Roma :
  • Sede di Milano: 
  • Sede di Firenze: 

Sicurezza sul lavoroHaccpEx-RecAuditor